News

 
Cerca
Ricerca parole o frasi all'interno del sito.

 
Login


:


Choose your language:
deutsch english español français italiano português

Le proposte indecenti della Lucart - comunicato stampa del 26 febbraio 2008

news.png

Lucart vorrebbe monetizzare la nostra salute ed il futuro delle prossime generazioni.
Questa proposta immorale non potrà che essere  rigettata da un’intera popolazione che da quasi sei anni sta lottando con determinazione contro questo sciagurato progetto organizzato da un’Azienda che del territorio e della gente non si è mai preoccupata.
Lucart non è abituata ad accordarsi con nessuno.
Contro l’Amministrazione Comunale  ha impugnato l’intero piano regolatore ed ha un contenzioso aperto da anni per alcune centinaia di migliaia di euro per la tassa dei rifiuti.
Prima di pensare ai cittadini che già la pagano dia spiegazioni su questo fatto rilevante.

Questi tentativi di imbonimento e di promesse aleatorie offendono ancora di più una popolazione che non intende scambiare la propria salute con delle borse di studio o dei “progetti sociali “.
L’azienda non può che essere consapevole della pericolosità  dell’inceneritore dal momento che lei stessa propone opere di mitigazione dell’ambiente già estremamente compromesso .
Prima o poi dovrà prendere in seria considerazione le vere alternative che gli sono state proposte in varie occasioni e da più parti.

Non sarà mica che le pressioni fatte dall’Azienda in molte direzioni si evolvano anche verso una delegittimazione dell’attuale Amministrazione Comunale, spingendo liste alternative e tentando di  danneggiare il fronte unitario del “ no all’inceneritore” attualmente granitico e trasversale?
La popolazione vigilerà con attenzione sullo sviluppo degli eventi e casserà, senza nessuna ombra di dubbio, questi subdoli tentativi.
 



Pubblicato Venerdi 27 Febbraio 2009 - 07:10 (letto 1216 volte)
Comment Commenti? Print Stampa



Le ultime notizie relative a questo argomento

Read Grave lutto nella MediaValle. Ho appena avuto notizia della morte del caro amico Emilio Tampucci, persona che per decenni lottato per un ambiente migliore e piu sano, per la salvaguardia della salute dei cittadini. Il suo costante impegno, la sua scrupolosità nel affrontare le problematiche sono state un punto di forza dei vari Comitati della Valle del Serchio. Ci mancherai Emilio. Sentite condoglianze alla famiglia. Comitato Ambiente Diecimo (01/02/2018 - 15:12) letto 254 volte
Read Il 22 gennaio 2018 a Fornaci di Barga presso cinema Puccini ore 21.15 serata con Prof. A.Biggeri ,Prof. P. Connet. Rossano Ercolini: Non Bruciamo il Futuro. Partecipate numerosi. (30/12/2017 - 15:52) letto 277 volte
Read DIOSSINE 2008 FEDERICO VALERIO (09/12/2017 - 11:36) letto 255 volte
Read A Fornaci di Barga è nato un nuovo movimento per l'ambiente: La Libellula, con il proposito di coinvolgere tutti gli altri movimenti e comitati della Media Valle del Serchio-Garfagnana a tutela della salute dei cittadini e dell'ambiente. (22/10/2017 - 13:48) letto 285 volte
Read Bagni di Lucca: Convegno Nazionale per l'Economia Sostenibile (29/10/2012 - 14:48) letto 1654 volte
Read In memoria del Dott. Michelangiolo Bolognini (25/08/2012 - 13:54) letto 1695 volte
Read Qualcosa si muove a Pescaglia (11/06/2012 - 11:03) letto 1760 volte
Read Centrali a biomasse anche nel Comune di Barga? (24/10/2011 - 07:59) letto 1951 volte
Read Comunicato Stampa: diritto di replica... (16/10/2011 - 17:44) letto 1840 volte

Tutte le notizie relative a questo argomento
news.png